Grande Fratello Vip, gli strafalcioni di Giulia De Lellis(1 di 5)

Grande Fratello Vip, gli strafalcioni di Giulia De Lellis – Giulia De Lellis continua a far parlare di sé per via dei continui strafalcioni per quanto riguarda le sue conoscenze di cultura generale. Dopo l’America inventata nel 1842 e l’Egitto proclamato capitale dell’Africa, la De Lellis ne ha sparata un’altra delle sue. Secondo le nuove teorie la Torre Eiffel sarebbe stata costruita nel 2000.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Grande Fratello Vip, gli strafalcioni di Giulia De Lellis

Giulia De Lellis è sicuramente il personaggio più discusso di questa seconda edizione del Grande Fratello Vip. Il motivo? Non tanto per via della sua storia con Andrea Damante nata a Uomini e Donne o il suo essere “esperta di tendenze”, quanto invece a cultura generale.

La piccola di casa ne sa davvero poco e, di fronte alle facce sbalordite ed attonite dei compagni di avventura ne dice proprio di tutti i colori. C’è chi, sui social, tiene una specie di Diario nel quale annota ognuna delle sue affermazioni da premio nobel:

1 Attenta a non bere dalla bottiglietta per l’AIDS
2 La capitale dell’Africa è L’Egitto
3 I figli dei gay diventano gay
4 Il Canada non ha una capitale
5 In Argentina il Natale quand’è?
6 I miei nei sono tatuati per copiarli a mia sorella
7 Non fumo sigarette da gay e drogati
8 Sogno ricorrente ( per lei vuol dire dove ti rincorrono)
9 I cani per riprodursi trombano? Davvero? Ma no dai.
10 Chi ha detto Veni, Vidi, Vici!?….Mussolini!
11 Giulia la capitale dei Paesi Bassi?….L’Olanda.
12 L’America è stata inventata nel 1842
13 La Luna ed il Sole sono pianeti
14 La Torre Eiffel é stata costruita nel 1990 no 70 no 50.
15 Le api si riproducono con il polline e il pungiglione.

Insomma, possiamo scrivere un nuovo volume enciclopedico, siete d’accordo?