A letto con l’istruttore di guida dopo la lezione, l’Olanda legalizza il pagamento in… natura

Sembra uno scherzo, invece è realtà. Almeno in Olanda, dove è stata varata una legge che prevede prestazioni amorose spinte come strumento di pagamento delle lezioni di guida.

Una normativa che rischia di far affluire in Olanda centinaia di istruttori di guida da tutta Europa.

Si chiama Ride for a ride. Scopriamo come funziona.

La controversa legge beffeggia le metafore anglofone ed è rivolta a tutti coloro che vogliono ottenere la patente di guida, purché abbiano superato la maggiore età.

La nuova legge vorrebbe quindi aiutare, in maniera assolutamente anticonvenzionale, tutti coloro che non possono permettersi economicamente le lezioni di guida.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

, Tendenze