Zoe Brock rivela: “Claudia Gerini mi propose il sesso a tre”(1 di 4)

Zoe Brock rivela: “Claudia Gerini mi propose il sesso a tre” – Lo scandalo “Weinstein” si sta rivelando una vera e propria macchina del fango. Non solo sta travolgendo il noto produttore Hollywoodiano ma milioni di donne che si aggiungono alla lista di coloro che lo accusano di molestie. Le testimonianze coinvolgono anche altri volti noti del cinema italiano.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Zoe Brock rivela: “Claudia Gerini mi propose il sesso a tre”

Dopo Asia Argento viene coinvolta nel tritacarne mediatico anche Claudia Gerini. Il nome dell’attrice viene fuori dalle rivelazioni bollenti fatte dalla modella neozelandese Zoe Brock. Ecco cosa riporta il sito Dagospia:

“La Brock si trovava in macchina con Lombardo (ex presidente di Miramax Italia, ndr) Weinstein e il suo assistente Rick Schwartz, per andare all’Hotel du Cap dove doveva tenersi un fantomatico party. Poi Lombardo e Schwartz lasciarono la stanza e Weinstein fece avances indesiderate. Incontrò di nuovo Lombardo uno o due giorni dopo, le disse che aveva sentito dell’accaduto le mostrò solidarietà. La sua fidanzata di allora, Claudia Gerini, la invitò a Roma, dove, dice la Brock, la coppia tentò di convincerla a fare sesso a tre“.  

Ecco poi la rivelazione di Zoe Brock sul suo blog:

“Aveva una deliziosa fidanzata di nome Claudia Gerini, mi invitarono a Roma un paio di settimane dopo. Arrivai la sera e scoprii che avevano solo un letto. Quando chiarii che non avrei dormito nel loro letto, dormii sul divano, sopportando i rumori mentre facevano sesso a volume molto alto. Era troppo tardi per prendere un treno, avevo troppa paura di dormire in strada”.

Dottor X