Da oggi potete cambiare operatore senza pagare la penale

Volete cambiare gestore perché le vostre tariffe sono aumentate (o aumenteranno) senza il vostro consenso? Da oggi è possibile farlo senza pagare alcuna penale. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha comunicato che, se gli operatori decidono unilateralmente di cambiare le condizioni del piano telefonico (che sia fisso o mobile), il cliente può scegliere di disdire il contratto senza pagare alcuna penale anche se prevista.

La necessità è nato dal momento in cui alcuni operatori di telefonia fissa avevano modificato il canone mensile in un canone da 28 giorni. L’Agcom ha così capito che serve un controllo più stretto ed entro giugno si tornerà al vecchio metodo.

I costi aumentati per gli operatori di telefonia mobile, hanno causato anche un aumento dei prezzi. Vodafone e H3G hanno rimodellato i propri piani finanziari che hanno creato malcontento tra i clienti.