Batteria scarica dello smartphone, 5 consigli per farla durare di più

Batteria dello smartphone che si scarica presto. Un bel problema. Per evitare di resyare a secco, ecco cinque consigli per risparmiare la batteria del cellulare suggeriti dal Time. Tutta la carica necessaria per telefonare e smanettare senza problemi.

5. Abbassare la luminosità dello schermo

Non occorre avere la luminosità dello schermo al 100% per leggere gli aggiornamenti di Facebook. Se volete guadagnare un po’ di batteria, impostate la luminosità ad un certa percentuale, in questo modo, oltre a fornire al vostro povero device l’energia necessaria per durare tutto il giorno o quasi, nel cuore della notte non sarete inondati da un misterioso fascio di luce bianco simile a quello di “Incontri ravvicinati del terzo tipo”.

4. Diminuite il timeout dello schermo

Se proprio non digerite la luminosità più bassa, almeno fate in modo che lo schermo non resti acceso più del dovuto. Potete anche essere costantemente avvolti dal fascio luminoso, ma stabilite quantomeno il tempo. Nelle impostazioni della luminosità infatti è possibile stabilire il tempo in cui lo schermo deve restare illuminato dopo averlo toccato l’ultima volta. Può sembrare una stupidaggine, ma è un accorgimento che aumenterà la resistenza della vostra batteria.

3. Disattivate le app inutili

C’è una cosa che non vi hanno mai detto sulle app dello smarthpone: anche se le chiudete restano attive in background. Detto in altri termini, quando passate da un’applicazione ad un’altra nel corso della vostra giornata, loro, le app non si chiudono del tutto ma continuano a rimanere in sospeso, in attesa che voi le apriate di nuovo. Tutto questa disattenzione da parte vostra rischia di far consumare batteria al vostro telefono. Quindi andate nelle impostazioni e disattivate le app che non usate. Oltre a consumare energia, riducono anche le prestazioni del telefonino.

2. Usate la sincronizzazione manuale

A meno che voi non siate dei direttori di giornale, o i dirigenti di una multinazionale, non occorre aver sincronizzata la mail o i gli aggiornamenti della borsa di Tokyo per controllare le azioni. A parte Facebook e WhatsApp la sincronizzazione si può fare manualmente. Certo sarà un po’ macchinoso andare nelle impostazioni e sincronizzare tutto, ma in questo modo avrete la possibilità di sfruttare più a lungo il cellulare. E in caso vi servisse sarebbe più carico di prima.

1. Non usate lo smartphone

Potete usare tutti i trucchi e i consigli disponibili sul web, ma c’è ne uno che non vi darà mai nessuno: non usare lo smartphone. Certo, di questi tempi con un’affermazioni del genere si rischiano dai 3 a 5 anni di reclusione, ma ridurre l’uso patologico degli strumenti hi-tech oltre a farvi risparmiare la batteria, vi potrebbe far guadagnare in umanità e rapporti sociali.

, Hi-tech e Social