C’era una volta il maschio italiano, adesso è vittima della ‘sindrome da spogliatoio’

C’era una volta lo ‘stallone’, il maschio italico tutto furore e testosterone che, conducendo la donna in camera da letto con incredibile savoir faire, confermava il proverbiale detto secondo cui l’uomo latino era in assoluto il più caliente e passionale di tutti.

‘C’era una volta’, infatti, perché adesso le cose sono cambiate e secondo un recente studio, gli uomini nati nel paese della passione erotica preferiscono concludere la giornata a letto con un libro anziché con un’amante.

Moro, gentile, divertente e disponibile: ecco l’identikit del latin lover che le donne vorrebbero trovare sulle spiagge di tutta la penisola, secondo un sondaggio del portale CougarItalia.com. Trovano invece atteggiamenti sbagliati e frasi patetiche, che le portano a bocciare il maschio italiano

L’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma avvisa che le visite ai sessuologi in Italia sono aumentate del 15% negli ultimi quattro anni, mentre il numero di uomini in cerca di aiuto per la perdita di libido è salito del 40% nello stesso periodo e cercando di dare un senso a quest’inversione di tendenza, la dottoressa Roberta Rossi ha attribuito la causa anche alla consapevolezza che il Viagra potrebbe risolvere alcuni problemi di erezione, ma non la perdita di desiderio.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO >>

Dottor X

, Love