C’era una volta La Prima Volta. 

Tante volte ci hanno chiesto. . . e la prima volta che si fa?Dicono che la prima volta non si scorda mai,ma perché?
Chi l’ha affermato per primo sicuramente aveva chiaro in mente che il nostro cervello tende ad imprimere nella nostra memoria eventi fortemente emotivi e significativi. Per i ricordi coscienti ha però una preferenza : quelli positivi! ovvio!

Mica è scemo! La maggior parte delle persone insoddisfatte della loro prima esperienza riportano come motivo principale della performance deludente il fatto che sia avvenuta “troppo presto” o con “un partner sbagliato”.

• Perché dovrebbe essere “troppo presto”? Qual è l’età giusta? Non c è ovviamente una risposta giusta a questa domanda poiché la decisione è data dalla volontà di una persona, ed in particolare dalla propria maturità fisica,personale e psicologica. Per quanto riguarda la maturazione psicologica un buon indicatore è quello della consapevolezza di essere impreparati a riguardo, quindi nell’avere la capacità di chiedere consigli ad un genitore piuttosto che un consulente.

Il 76% per cento degli uomini e il 72% delle donne pensa che avrebbe dovuto sapere di più al momento del primo rapporto sessuale. Il consiglio è quello di conoscere i rischi e le eventuali conseguenze di un rapporto sessuale completo. Il rischio di incorrere in malattie sessualmente trasmissibili,gravidanze indesiderate e delusioni affettive ESISTE PER TUTTI E TUTTE per cui è NECESSARIO prendere TUTTE le dovute precauzioni. I risultati di un recente studio sono chiari : una migliore qualità di comunicazione con i genitori e gli amici è stato associato con una maggiore comunicazione con i partner. Inoltre, tra i giovani sessualmente attivi, la maggiore comunicazione sessuale con i partner è stato associato con l’uso più frequente del preservativo. [ J. Sex Res. 2013 Dec 19.]

• Con chi farlo la prima volta? Chi é il “partner giusto”?Ricordiamo che la scelta di avere la prima esperienza sessuale ( così come avverrà per le successive) è una questione intima,delicata e personale e riguarda la volontà e la maturazione personale.

Detto ciò sembra evidente ( o almeno dovrebbe esserlo!) che nessuno deve assolutamente influenzare, pressare, convincere o addirittura costringere l’altro a fare sesso. Per cui ragazze e ragazzi, se qualcuno insiste affinché voi vi doniate a lui/lei allora SCAPPATE il più lontano possibile perché quella non è certamente una persona che merita il vostro corpo,la vostra anima ne tanto meno un posto nei vostri ricordi! Il consiglio è quindi quello di trovare una persona affidabile e responsabile che abbia rispetto del nostro corpo e dei nostri tempi. Le prime volte sono cariche di emozioni,aspettative e farlo di fretta e furia ci sembra il modo più sbagliato di procedere…!

Dottor X

, PSDM, Love