Cosa succede quando finisce l’amore?

All’inizio di una storia d’amore il futuro esiste nella mente dei due partner come speranza che possa prolungarsi all’infinito quel momento di estasi che stanno vivendo, ma, effettivamente è solo il presente che esiste, la magia di quegli attimi.

Trascorsa questa prima fase dal potenziale infinito, accade che inevitabilmente la coppia e i due partner si trovino a fare i conti con il quotidiano e i problemi da risolvere.

Molte coppie rimangono disarmate di fronte allo stress del quotidiano e di fronte alla splendida magia iniziale che si interrompe.

A volte anzi il fatto che la presenza del partner non sia utile ad alleviare la fatica e l’impegno necessario per affrontare le sfide della vita, si può pensare che non sia vero amore.

E così, anziché concentrarsi sulle soluzioni al malessere, alle tensioni, ponendosi domande del tipo “cosa ci impedisce di stare bene insieme? Come possiamo gestire al meglio le difficoltà per ritrovare la serenità?”

Si inizia dubitare del partner, e della relazione, pensando illusoriamente che, se fosse la persona giusta, tutto sarebbe più semplice.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO >>

Dottor X

, Love