Egocentrismo: Showman!

Che mondo sarebbe senza egocentrismo?

So benissimo quanto possiamo essere odiosi noi egocentrici, siamo più volte odiosi che altro.
Ma pensate alla noia di un mondo senza egocentrici.
Senza quelle persone che dal nulla riescono a creare una situazione da discutere, che crea opinioni, che fa ridere, che fa arrabbiare, che crea gelosie o invidie.

Insomma, anche gli egocentrici “regalano” emozioni in qualche modo.
Abbiamo il coraggio e la sfacciataggine per esporci in qualsiasi maniera, quando siamo nella nostra “Trance Agonistica” non temiamo niente, ci buttiamo al centro del gruppo come se fossimo bendati e sordi, impavidi, sfidanti qualsiasi giudizio e ironia.

Nel corso delle nostre vite spesso riusciamo a dosare le fiammate del nostro Ego, molti non ci riescono purtroppo e si ritrovano etichettati come “pesanti”.

Ma non azzardatevi a pensare che non ascoltiamo, anzi.
L’ Egocentrico intelligente attinge da saperi e sarcasmi altrui per abbellire e ingrandire il proprio bagaglio, e poi sfoggiarlo sotto i riflettori del proprio show.
Alle volte dedica troppo il suo tempo ai suoi show, che si dimentica di dedicarsi alla propria compagnia, e quindi rimane solo nei momenti clou della sua vita, tanti spettatori ma zero amici.

Egocentrismo è comunque voler attirare l’attenzione, e l’attenzione si attira anche preoccupandosi delle persone circostanti, quindi l’egocentrismo non è poi così malefico: pensate che se non fossi egocentrico, voi non sareste qui a leggere questa pagina al momento.

Che sia fautore di bene o male, l’egocentrismo è quell’ inaspettatezza che rompe la monotonia che tende ad essere creata dalla massa silenziosa.

Quindi, non odiate tanto il vostro amico o collega egocentrico, anche lui fa del bene nelle vostre giornate. Anzi, forse è il caso di prendere esempio e apprendere da lui!

Lionheart