Gelosia, quando l’amore diventa amaro.

Lo siamo da piccoli per l’amico o l’amica del cuore, lo siamo da adolescenti per il nostro o la nostra prima partner, e continuiamo ad esserlo da adulti.

Ma cosa è veramente la gelosia, e qual è il limite da non superare?

Partiamo dal presupposto che esistono diversi livelli di gelosia, che contenuta entro i limiti del normale può solo fare bene al rapporto di coppia, in quanto è segno costante di appartenenza e segno di interesse verso l’altro.

Un po’ di pepe non guasta.

I problemi iniziano quando la gelosia manifestata ogni tanto attraverso qualche semplice battuta o “ frecciatina “ inizia a degenerare in un comportamento di astio e di rivalità verso il partner, quando entrambi iniziano uno strano gioco dove lo scopo è vendicarsi di quello che ci ha fatto ingelosire sperimentando modi per fare ingelosire a nostra volta quello che ormai è diventato il nostro rivale.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO >>

Sally

, PSDM