Libreria Italiana a Barcellona: Le Nuvole promuove la cultura italiana

Libreria Italiana a Barcellona, un piccolo angolo made in Italy per spagnoli e non, appassionati di libri e letteratura, di film e fumetti, di poesia ma soprattutto dell’allegria e dell’ottima compagnia.

I clienti, come spesso accade, entrano spaesati, incerti sull’acquisto da fare e indecisi sulla scelta migliore, ignari dei luoghi in cui i loro gusti e le loro preferenze li porteranno. Ciò che è certo è che tutti escono soddisfatti.

Non soltanto per l’acquisto ponderato ma per il modo in cui le due librarie ti seguono, ti accompagnano nella scelta e nella lettura, trovano il modo di portarti al testo che incarni i tuoi bisogni. Maestre di lettura e anche un po’ di vita.

Libreria Italiana a Barcellona: un luogo dove sentirsi a casa

Non importa se andate di fretta e non avete molta voglia di conversare, il coinvolgimento sarà rapido e incontrollato. Dopo poco vi ritroverete a bere thè e a gustare dei pasticcini. Immancabile la lettura dell’oroscopo (perché del resto se l’oroscopo è buono, migliora la giornata; se è brutto, sono frasi buttate a caso).

Le pareti, l’arredamento, gli specchi, i divani, la caffetteria, i mille e più colori sanno di sforzi e ospitalità.

Libreria Italiana a Barcellona

L’introduzione di Calvino di “Se una notte d’inverno un viaggiatore” invita il lettore a sedersi, a mettersi comodo, a scegliere la posizione più adatta e ad evitare qualunque distrazione. È quello che vi ritroverete a fare in questo piccolo scorcio d’Italia.

A Gracia (quartiere di cui Barcellona va molto fiera), al di fuori della frenesia e del trambusto del centro, troverete un angolo che sa di casa, quella italiana s’intenda. La libreria è aperta da sei anni e deve il suo nome alle nuvole tanto care a Fabrizio De Andrè, l’ennesimo omaggio alla cultura italiana.

Libreria Italiana a Barcellona

Nella peggiore delle ipotesi porterete via qualcosa (un libro probabilmente), ma nella migliore (e anche in quelle intermedie) lascerete un pezzo di cuore. Non avrete bisogno dell’antifurto, sapranno custodire bene i vostri sentimenti.

, PSDM, Curiositá