Non fa sesso fino a 17 anni. Si fa ridurre il pene

Il giovane soffriva di attacchi di priapismo, una forma di erezione improvvisa e anomala, che lasciava l’organo gonfio e deformato, pur non alterandogli le dimensioni.

“Sembra il sogno di ogni uomo ma, sfortunatamente, nonostante la lunghezza e la durata generose, la circonferenza era esagerata, soprattutto nel mezzo”, ha spiegato il medico che lo ha preso in cura, il dottor Rafael Carrion, urologo alla University of South Florida.

Il ragazzo non poteva indossare normali indumenti intimi, correre o avere rapporti sessuali e per questo motivo ha preso la decisione di farlo ridurre.

Sembrerebbe il sogno di ogni uomo avere un pene di quelle dimensioni, ma, sfortunatamente, nonostante la lunghezza e la durata generose, la circonferenza era esagerata, soprattutto nel mezzo.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO >>

Dottor X

, Stranezze