Rocky Balboa, il ritorno: Creed profuma di Oscar

In Rocky era Balboa, il pugile qualunque cui veniva offerta l’occasione di combattere contro il campione del mondo Apollo Creed. Stavolta è Creed, o più precisamente suo figlio Adonis (Michael B. Jordan) a essere l’ignoto sfidante del campione del mondo Ricky Conlan (interpretato dal vero pugile Anthony Bellew). La storia è la stessa: Creed – Nato per combattere di Ryan Coogler più che uno spin-off è un remake, che del classico del 1976 ricupera lo spirito, la parabola del working class hero di buon cuore per il quale la vittoria può essere ottenuta solo attraverso la forza di volontà, il coraggio, l’amore di chi ti sta accanto.