Si finge pornostar e ricatta Justine Mattera, condannato 27enne

Si finge pornostar e ricatta Justine Mattera, condannato 27enne – Il giovane aveva deciso di attirare l’attenzione di volti noti del mondo dello spettacolo. Per riuscire nel suo intento aveva creato due profili fake sui social fingendosi di essere sia il pornodivo Franco Trentalance che il ciclista Filippo Pozzato.

Si finge pornostar e ricatta Justine Mattera – La condanna

La scrittrice Irene Cao e la showgirl Justine Mattera sono cadute nella sua terribile trappola. Il giovane pare che le avesse ricattate minacciandole di rendere pubbliche le loro conversazioni qualora non avessero continuato a chattare con lui.

Per il giovane, di soli 27 anni, condanna ad un anno ed 8 mesi di reclusione. L’accusa è di sostituzione di persona e violenza privata. Per la Mattera è stata prevista una povvisionale di diecimila euro, mentre per Irene Cao, Filippo Pozzato ed il pornodivo (anche loro parti civili), 18 mila euro.

A stabilirlo è stato il giudice monocratico dell’ottava sezione penale di Milano. Il risarcimento complessivo sará stabilito in sede civile.

, News