Vacanze finite: sei motivi per essere felici

L’estate che vola via, il rientro al lavoro, la stanchezza cronica. Basta lamentarsi sempre…

Settembre è il mese dove le energie sono al massimo.

Scopriamo allora sei piccoli dettagli che ci fanno amare il rientro dalle vacanze.

1. Rinnovarsi
L’inizio dell’anno scolastico è simile al capodanno: c’è voglia di ricominciare o di continuare con nuova energia! Settembre è il mese anche delle iscrizioni ai corsi: sommelier, canto, yoga, cucina, ceramica..

2. Gite, le adoro.
Le temperature stanno scendendo. Il clima ora è ideale per andare a visitare qualche città più o meno vicina, organizzare un giro in bicicletta, una corsetta a qualsiasi ora della giornata.

3. Basta gara di foto su Facebook.
Chi sta meglio in costume? Chi ha scelto la vacanza migliore? Chi ha lo yatch più lungo? Quale figlio ha fatto il castello di sabbia più bello? Il rientro alla normalità ha i suoi lati positivi!

4. Addio pozioni di bellezza.
La crema idratante? Sì, ma una volta al giorno, non 3-4 come quella solare. Capelli? Meno sole, chioma più splendente! Piedi? Meno caldo, più morbidezza. Makeup? Waterproof, arrivederci alla prossima estate.

5. Aperitivi e cene all’aperto.
Il clima più fresco di fine estate invita a godersi le serate all’aperto senza l’obbligo di cospargersi di repellenti per le zanzare e di circondarsi di zampironi e candele alla citronella.

6. Ritrovare i vecchi amici.
Il rientro è una buona occasione per organizzate un ritrovo con loro, potersi scambiare i racconti sulle vacanze, guardare le foto insieme e programmarne di nuove.

Avatar

, People