Sigaretta & sesso: cocktail mortale per la libido

Sigaretta e “PS” (performance sessuale): cocktail mortale per la libido.
I disturbi della sessualità, come eiaculazione precoce e disfunzione erettile, possono essere causati da molteplici fattori ma il tabacco può e deve essere considerato come un fattore di rischio quasi di massimale importanza soprattutto per l’eccitazione.

Il tabagismo rappresenta un fattore di rischio cardiovascolare ormai ben noto e ampiamente discusso.
Dunque potrebbero causare gravi problemi all’irrorazione di sangue a livello del membro maschile.

Parliamo dello stimolo “sentinella”:
Questo stimolo si manifesta proprio con la disfunzione erettile che potrebbe essere l’inizio di una “caduta libera” e quindi patologie più estese a livello sistemico (patologie cardiovascolari estese). La disfunzione erettile può comparire anche molti anni prima rispetto ai primi sintomi cardiaci.
Tabacco, sesso e nicotina non sono dunque una buona “combo”. Quindi dopo la vostra performance evitate di concedervi la sigaretta “post attività” anche perché la probabilità di rischio di questa problematica e le patologie più serie sono direttamente  proporzionali al consumo di nicotina medio.

Il fumo annebbia la vista e non solo!

Dottor X

, PSDM, Problemi